workshop COME SI PRODUCE UN FILM senza budget

dalla sceneggiatura al film
razionalizza, organizzazione, pianificazione, ottimizzazione del processo produttivo ed organizzativo di un audiovisivo
8 incontri di 4 ore ciascuno. In totale 32 ore.
1° modulo 17 febbraio ore 11-15 e 16-20 e 18 febbraio 2018 ore 10-14 e 15-19
2° modulo 3 marzo ore 11-15 e 16-20 e 4 marzo 2018 ore 10-14 e 15-19
Posti limitati.
Il workshop di Alta Formazione ha l’obiettivo di formare personale qualificato per lavorare nel campo della produzione audiovisiva e cinematografica, e di perfezionare le competenze e tecniche di chi già lavora nel settore.
il workshop è rivolto principalmente a coloro che volessero lavorare in preparazione e sul set in produzione al prossimo lavoro (previsto a marzo/aprile) come miei collaboratori.
Tra i partecipanti al workshop saranno selezionati 5 candidati.

rivolto esclusivamente a coloro che volessero lavorare in preparazione e sul set in produzione al prossimo lavoro (previsto a marzo/aprile) come miei collaboratori

Metto a disposizione il lavoro sul campo
fatto in 30 anni di esperienza

PROGRAMMA

La preparazione

primo incontro
L’organizzazione. Materiale artistico: soggetto, relazione artistica, relazione deroga teatri di posa, elenco tecnici, elenco personale artistico, sceneggiatura. La preparazione. Tecnica di preparazione. Spoglio della sceneggiatura. Break-down delle scene. Sequenziario.
secondo incontro
Preparazione. Elenco ambienti interni, elenco ambienti esterni. Elenco personaggi. Fabbisogno scene e costumi. Piano di lavorazione. Formazione della troupe. Il preventivo di spesa. Rapporti con stabilimenti e fornitori. Cash-flow (fabbisogno cassa). La contabilità del film.
terzo incontro
Pianificazione. Materiale di produzione. Spoglio della sceneggiatura, piano di lavorazione grafico, piano finanziario, preventivo di spesa. Domanda nazionalità preventiva, domanda inizio lavorazione.
quarto incontro
Preparazione ed organizzazione delle riprese. Il lavoro sul set. L’allestimento. Preparazione attori. Preparazione scenografia. Preparazione costumi e trucco/parrucco.
Le riprese
quinto incontro
Le riprese. Il suono. La verifica del lavoro di ripresa
sesto incontro
Il ruolo del regista. I compiti dei capireparto. L’organizzazione della squadra.
settimo incontro
Verifica pianificazione e costi delle riprese. Pagamenti personale e fornitori.
ottavo incontro:
La postproduzione
Piano di postproduzione. Lavorazioni postproduzione
Per poter partecipare è necessario iscriversi pagando la quota prevista a Napoli Film Academy (info@napolifilmacademy.it 3332214579 o 081 408685).
Lavora nel cinema come producer, production manager da 30 anni. È specializzato nella produzione di lungometraggi, documentari e cortometraggi con poche risorse. Ha creato due cooperative di produzione cinematografica napoletane, la Riverfilm e la Icarowebfilm con le quali ha prodotto molti dei suoi lavori. È stato il fondatore di indinapolicinema, la prima associazione dei cineasti napoletani e ha organizzato il primo Forum sul Cinema Indipendente. Tiene corsi di sceneggiatura e produzione dal 1987.
Tra i suoi lavori Gorbaciof con Toni Servillo, I Giocatori – un film di Enrico Ianniello, Sabato, domenica e lunedì (tv movie) regia di Paolo Sorrentino.

Info su Maurizio Fiume

Ha scritto, prodotto e diretto il docu-drama In nome di Giancarlo (Premio Filmmaker, 1991), il corto di finzione Drogheria (Segnalato ai Nastri d'Argento, 1995), i lungometraggi Isotta (Mostra di Venezia, 1996) coprodotto con Grecia e Portogallo e E io ti seguo (Festival di Montreal, 2003), ispirato alla vicenda di Giancarlo Siani, giornalista ucciso dalla camorra. Ha scritto e prodotto Il Tuffo di Massimo Martella (Settimana Internazionale della Critica, Venezia 1993), e il corto Blocco 101 (Festival di Torino, 2001) di Daniele Gaglianone. Ha diretto il docu-drama Una Bella Giornata – luoghi e miti di Ferito a morte (2015) dedicato al romanzo di Raffaele La Capria. Ha scritto, prodotto e diretto numerosi corti e documentari. È stato il produttore esecutivo o l’organizzatore generale di numerosi film indipendenti, lavorando con 30 produttori e 60 registi. Dal 1987 è stato il primo a Napoli a tenere un corso di sceneggiatura e tra i suoi duecento allievi ci sono molti degli autori napoletani di maggior successo. Vive e lavora a Napoli.
Questa voce è stata pubblicata in Diario di bordo, Formazione e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>