SCRIVERE IL NOIR laboratorio di scrittura creativa di Angelo Petrella

SCRIVERE IL NOIR
laboratorio di scrittura creativa
II anno
di Angelo Petrella

primo incontro gratuito (insieme al corso Come si scrive un film di Maurizio Fiume)

sabato 19 ottobre ore 10,30 AL BLU DI PRUSSIA, Napoli  via G. Filangieri 42

In quell’occasione sarà possibile iscriversi.
I posti sono limitati.

Cosa

Un delitto, un killer spietato e scaltro, un investigatore sulle sue tracce: ecco i classici ingredienti con cui costruire una storia a tinte gialle o noir. Tutto dipende dalla scelta di concentrarsi sull’enigma da risolvere oppure sull’introspezione negli abissi della psiche umana…

Il Laboratorio di scrittura creativa nasce con l’idea di offrire all’aspirante scrittore i “ferri del mestiere” che gli consentano, in questo secondo anno, di generare un’idea e strutturare in maniera efficace una storia gialla o noir. Senza dimenticarsi di lavorare sullo stile, sui dialoghi, sull’ambientazione e sulla suspense.

Quando

Il laboratorio si articola in due livelli, ciascuno dei quali si svilupperà in dieci lezioni della durata di due ore. Il I livello partirà il 26 ottobre 2013, il II livello l’1 marzo 2014. Le lezioni si terranno ogni sabato dalle ore15,30.

I migliori racconti inediti realizzati durante i laboratori saranno pubblicati da Iuppiter edizioni.

Quanto

Il costo di ciascun livello del Laboratorio di scrittura creativa Scrivere il Noir è di 200 euro, da versare in un’unica soluzione. Chi si iscrive a due livelli ha diritto al 10% di sconto.

Chi invece decide di iscriversi anche a entrambi i livelli del Laboratorio di scrittura cinematografica Come si scrive un film tenuto da Maurizio Fiume ha diritto a uno sconto complessivo pari al 15%.

Come

Durante il laboratorio di I livello i partecipanti prenderanno confidenza con i momenti fondamentali della scrittura narrativa – strutturazione, stesura e revisione – alternandoli a un confronto vivo con i testi, propri e altrui.

Programma: • L’esigenza narrativa: dall’ossessione all’idea centrale Agatha Christie o Raymond Chandler? Ogni storia nasce sempre da un conflitto… • Il giallo e il noir • Cosa muove un personaggio: vendetta, verità o necessità • “Fare la scaletta”: le regole per strutturare una trama Lezioni di suspense, tra attesa e sorpresa L’importanza dell’ambientazione Incontro a sorpresa con uno scrittore.

Durante il laboratorio di II livello i partecipanti, forti degli strumenti acquisiti, approfondiranno la creazione dei propri personaggi inserendoli in un universo noir, con particolare attenzione alle tecniche di “seduzione” del lettore.

Programma: • La scena, il beat e la lunghezza Rinnovare gli stereotipi: bar malfamati, commissariati e vicoli bui La dark lady • E se il mio eroe fosse un assassino? •  Il dialogo serve a… parlare d’altro “Com’è duro riscrivere” ovvero l’editing del testo • Scrivere seriale: molti romanzi, un solo eroe • Droga, passione e soldi: i moventi • Perché leggere James Ellroy Incontro a sorpresa con un editor.

Chi

Angelo Petrela è nato a Napoli nel 1978. Scrittore, sceneggiatore, autore drammatico e giornalista, ha esordito con il romanzo noir Cane rabbioso (Meridiano zero, 1006), a cui sono seguiti Nazi Paradise (Meridiano zero, 2007), La città perfetta, (Garzanti, 2008) e Le api randage (Garzanti, 2012). I suoi libri, che hanno riscosso subito grande successo di pubblico, sono tradotti in Francia e Germania. Suoi testi teatrali sono stati variamente rappresentati nell’ambito di festival e rassegne, mentre come sceneggiatore ha firmato diversi soggetti e scripot per il cinema e la tv, lavorando tra l’altro alla serie La nuova squadra. Ha curato la pubblicazione di diverse antologie e ha pubblicato saggi critici e interventi teorico-letterari su riviste scientifiche e volumi collettivi. Attualmente collabora con il quotidiano Il Mattino e dirige la collana Liquid per l’editore Ad est dell’equatore.

presso LA REDAZIONE DI IUPPITER GROUP
via dei Mille, 59 – 80121 Napoli
INFO E ISCRIZIONI:
www.angelopetrella.it/ita/lab.asp

Conosci i costi e le opportunità dei corsi
Numero info: 081.19361500

Info su Maurizio Fiume

Ha scritto, prodotto e diretto il docu-drama In nome di Giancarlo (Premio Filmmaker, 1991), il corto di finzione Drogheria (Segnalato ai Nastri d'Argento, 1995), i lungometraggi Isotta (Mostra di Venezia, 1996) coprodotto con Grecia e Portogallo e E io ti seguo (Festival di Montreal, 2003), ispirato alla vicenda di Giancarlo Siani, giornalista ucciso dalla camorra. Ha scritto e prodotto Il Tuffo di Massimo Martella (Settimana Internazionale della Critica, Venezia 1993), e il corto Blocco 101 (Festival di Torino, 2001) di Daniele Gaglianone. Ha diretto il docu-drama Una Bella Giornata – luoghi e miti di Ferito a morte (2015) dedicato al romanzo di Raffaele La Capria. Ha scritto, prodotto e diretto numerosi corti e documentari. È stato il produttore esecutivo o l’organizzatore generale di numerosi film indipendenti, lavorando con 30 produttori e 60 registi. Dal 1987 è stato il primo a Napoli a tenere un corso di sceneggiatura e tra i suoi duecento allievi ci sono molti degli autori napoletani di maggior successo. Vive e lavora a Napoli.
Questa voce è stata pubblicata in Diario di bordo, Formazione e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a SCRIVERE IL NOIR laboratorio di scrittura creativa di Angelo Petrella

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>